GastroTicino | Via Gemmo 11 | 6900 Lugano | T 0041 91 961 83 11 | info@gastroticino.ch
MENU

INFORMAZIONI COVID-19


DA SABATO 26 GIUGNO MENO LIMITI NEI RISTORANTI E DISCOTECHE APERTE
Nei ristoranti è revocata la limitazione del numero di persone per tavolo. Al chiuso resta in vigore l’obbligo di consumare stando seduti e tra i gruppi dev’essere rispettata la distanza prescritta; i dati di contatto continuano a essere registrati al chiuso, ma bastano quelli di una persona per gruppo. Gli ospiti devono indossare la mascherina, salvo quando siedono al tavolo. All’esterno le dimensioni dei gruppi non sono più limitate ed è revocato l’obbligo di consumare stando seduti. Anche all’aperto, tuttavia, tra i gruppi deve essere rispettata la distanza prescritta; non devono per contro più essere registrati i dati di contatto. Leggi di più anche sugli altri allentamenti come le discoteche aperte. A pagina 1 del Piano di protezione riassunto schematico delle modifiche. Leggetele!
> Infografia sugli allentamenti da sabato 26 giugno
> Comunicato stampa Consiglio federale su allentamenti da sabato 26 giugno

PIANO DI PROTEZIONE DAL 26.06.2021

> Piano di protezione ristorazione dal 26 Giugno 2021

> Foglietti raccolta dati clienti dal 26 giugno 2021

Nella Sezione Ufficio giuridico sono pubblicati i GastroDiritti che spiegano i vari provvedimenti. Li trovate anche nella pagina Facebook GastroDiritti. Leggeteli così da non sovraccaricare il Segretariato con domande cui già è stato risposto in modo chiaro per iscritto.

MASCHERINE: QUANDO IL PERSONALE DEVE INDOSSARLE
Esterno
Il personale non è obbligato a portare la mascherina.

Interno
Tutto il personale che è a contatto con gli ospiti deve portare la mascherina. È possibile rinunciarvi se sia l’intero personale a contatto con gli ospiti sia gli ospiti stessi, possiedono un certificato.

Se il personale fa “dentro e fuori”, quando è all’interno deve sempre indossarla.

 

 

IMPORTANTE

 

CASI DI RIGORE
ULTERIORI AIUTI
COME OTTENERLI

Grazie all’ottima collaborazione tra il Consiglio di Stato e GastroTicino - che aveva chiesto di aumentare le percentuali - da oggi 14 maggio c’è la possibilità per la ristorazione e i bar senza chiusura stagionale nonché le discoteche e le sale da ballo, di richiedere un aggiornamento del contributo ricevuto per i casi di rigore. 

Aggiornamento percentuali per i ristoranti e bar stagionali che raggiungono i 40 giorni di chiusura ordinata solo a partire dal 19 aprile 2021
Il Consiglio di Stato ha aggiornato il regolamento fissando per i ristoranti e bar che raggiungono i 40 giorni di chiusura ordinata dal 1° novembre 2020 solo a partire dal 19 aprile 2021 delle percentuali specifiche, in modo da tener conto del minor numero di giorni di chiusura ordinata.

Termine ultimo per l’inoltro delle richieste di aiuto
Il Consiglio di Stato ha fissato al 31 agosto 2021 il termine ultimo entro il quale dovranno pervenire le richieste di aiuto per i casi di rigore.

TUTTE LE INFORMAZIONI sull’aggiornamento dei contributi per i casi di rigore e il formulario dedicato all’autocertificazione si possono trovare sul sito dei > >  CASI DI RIGORE AGGIORNAMENTI

Tutte le informazioni di ordine generale si trovano su
www.ti.ch/casidirigore.
> CASI DI RIGORE: Formulari e spiegazioni

INVITIAMO I SOCI A VOLER OSSERVARE IN MODO SCRUPOLOSO LE NORME SU:

TRACCIAMENTO DEI CLIENTI
Negli spazi interni del locale si devono raccogliere e registrare i dati di contatto di almeno un cliente per tavolo, indipendentemente dal fatto se resta 2 minuti o un'ora. Dati da raccogliere: nome, cognome, domicilio, numero di telefono, data, numero di tavolo e/o di posto a sedere, ora di arrivo, ora di partenza. Se usate APP come Socialpass tutto avviene in modo automatico (vedi sotto notizia su APP, materiali e offerte per la ristorazione).

CLIENTI SEDUTI E NON IN PIEDI
Negli spazi interni del locale è in vigore l'obbligo di consumare stando seduti al tavolo. Nessuno può stare in piedi tra i tavoli, soprattutto con bicchieri o piatti. Anche chi sceglie l'asporto non può consumare in piedi all'interno. 

ACCETTATE E ACQUISTATE
I BUONI GASTROTICINO! OLTRE 100MILA FRANCHI PER VOI!

GastroTicino ha lanciato sul mercato i buoni che aiutano i propri associati. Non rifiutateli, sarebbe un peccato. Anche perché GastroTicino ve li rimborsa in brevissimo tempo senza commissioni!


> Ecco come funziona “Ticino che… BUONO”


RISTORAZIONE: UN AIUTO A 4 RUOTE
Un successo la collaborazione tra Emil Frey Noranco e GastroTicino.
> Leggi il comunicato stampa

 

 

 

 

 

 

 

VIVI IL TUO TICINO: MIGLIAIA DI BUONI SCONTO! I RISTORANTI DEVONO ISCRIVERSI: ECCO COME FARE!

Sulla base del successo riscosso lo scorso anno, il Dipartimento delle finanze e dell'economia (DFE), unitamente all’Agenzia Turistica Ticinese (ATT) e a BancaStato, ha annunciato che la campagna promozionale “Vivi il tuo Ticino” prosegue: dal 16 agosto i residenti potranno beneficiare di diverse azioni. Con “Scopri e gusta”, ogni mese saranno assegnati 1'000 buoni da 25 franchi da spendere nei ristoranti iscritti e negli oltre 100 attrattori aderenti al progetto. I ristoranti che vogliono aderire dovranno entrare nella piattaforma (online verso fine luglio) e iscriversi; ad azione iniziata, sarà attivata una nuova sezione del sito per la richiesta dei rimborsi.

ISCRIZIONE PER RISTORANTI: CLICCA QUI E SCOPRI MODULO E TUTTE LE INFO !


 
 
 
 
Share
PROCEDURA PER LE ILR (INDENNITÀ DI LAVORO RIDOTTO)

All’indirizzo www.ti.ch/lavororidotto trovate le informazioni e i documenti relativi alle procedure da seguire per inoltrare le richieste. 

 

AUMENTO DELLA DURATA DI RISCOSSIONE DEL LAVORO RIDOTTO E PROROGA PROCEDURA SEMPLIFICATA
Il 23 giugno 2021 il Consiglio federale ha aumentato la durata massima di riscossione dell’indennità per lavoro ridotto (ILR) a 24 mesi e ha prorogato la procedura semplificata per il conteggio dell’ILR. Inoltre, ha deciso di prorogare il diritto all’ILR per gli apprendisti, per le persone impiegate a tempo determinato e per i lavoratori su chiamata assunti a tempo indeterminato. I Cantoni, le associazioni mantello delle parti sociali consultate e la commissione parlamentare competente sono favorevoli alle modifiche adottate. Le relative modifiche dell’ordinanza COVID-19 assicurazione contro la disoccupazione entreranno in vigore il 1° luglio 2021.
> Aumento riscossione ILR e procedura semplificata



 
 
 
 
Share
DA NON PERDERE

CERTIFICATO COVID E VACCINAZIONI
Per ogni informazione sulle vaccinazioni e i certificati:
> Sito del Cantone sulle vaccinazioni

AIUTI COVID: POSSIBILITÀ DI RICORSO
> GastroDiritto 1343 sul diritto al ricorso per sussidi COVID

 

INFO SU ILR E IPG
Nella sezione di questo sito COVID-19 notizie, trovate tutti i numeri utili ai quali rivolgersi per informazioni. 

COVID E AFFITTI: UN CASO CHE FA GIURISPRUDENZA
> Comunicato GastroSuisse su COVID e affitti: caso che fa giurisprudenza


 
 
 
 
Share
MASSIMO SUTER RIELETTO ALLA VICEPRESIDENZA DI GASTROSUISSE

Il presidente di GastroTicino, Massimo Suter, è stato brillantemente riconfermato alla vicepresidenza di GastroSuisse. La nomina è avvenuta oggi, martedì 18 maggio, durante la 130esima assemblea federale tenutasi, per la prima volta nella storia della federazione nazionale, in video conferenza a causa della pandemia. Tramite una piattaforma che permetteva di porre domande e votare come dal vivo, i delegati ticinesi erano riuniti al Palazzo dei congressi di Lugano, mentre il Consiglio di GastroSuisse al BernExpo. E proprio le votazioni sono state al centro dell’assemblea: oltre a Massimo Suter sono stati riconfermati per un altro triennio il presidente Casimir Platzer (Kandersteg) e i membri Muriel Hauser (Friborgo), André Roduit (Saillon), Bruno Lustenberger (Aarburg), Moritz Rogger (Oberkirch) e Gilles Meystre (Pully). Nuovo il tesoriere Maurus Ebneter (Basilea) eletto al posto di Walter Höhener, che dopo una lunga militanza nel Consiglio si è dimesso. Brillante elezione anche per Esther Friedli (Ebnat-Kappel, San Gallo), consigliera nazionale UDC, che prende il posto di Annalisa Giger-Sialm di Disentis.

> Comunicato stampa rielezione Suter - Assemblea federale 2021
> Comunicato stampa 130esima Assemblea federale GastroSuisse - F
> Studio Soceco importanza ristorazione - F

 
 
 
 
Share
APP, MATERIALI E OFFERTE PER LA RISTORAZIONE

TRACCIAMENTO
Ecco alcune APP utili per la raccolta dei dati della clientela. 
> Scarica l’elenco delle APP

MASCHERINE E MATERIALI
Fornitori di mascherine, disinfettanti, divisori, sanificazione locali, servizi per delivery, take away... 

> Scarica elenco fornitori

OFFERTE PER LA RISTORAZIONE
Soprattutto durante la pandemia consigliamo di utilizzare prodotti ticinesi e privilegiare ditte ticinesi. 
Per consigli sull'offerta di piatti del territorio:
www.ticinoatavola.ch
Per trovare i prodotti ticinesi: www.ticinoate.ch.

UNILABS: test sierologico per ricercare gli anticorpi IgG contro il COVID-19 
> Sconto del 15% per i soci di GastroTicino 

 
 
 
 
Share
COVID-19: GASTROSUISSE LANCIA UN'INIZIATIVA POPOLARE PER INDENNIZZI ADEGUATI

La pandemia di Coronavirus ha messo in luce i difetti della politica e delle basi legali svizzere di fronte all'urgenza della situazione. Le autorità hanno posto le basi nella legge sull'epidemia per adottare misure rigorose atte a proteggere la salute. Tuttavia, non c'è nessun diritto al risarcimento per le aziende interessate. La conseguenza: le aziende stesse e i dipendenti fortemente colpiti sono compensati troppo lentamente e in misura inadeguata. Centinaia di migliaia di persone si sentono abbandonate. Ecco perché GastroSuisse ha annunciato oggi, 29 marzo 2021, il lancio della sua iniziativa popolare "Indennizzo adeguato in caso di pandemia ”.
> Iniziativa popolare di GastroSuisse

 
 
 
 
Share
I SALARI MINIMI RESTANO INVARIATI NEL 2021

A causa della pandemia di Coronavirus i salari minimi del settore alberghiero e della ristorazione per gli anni 2020 e 2021 restano invariati ai livelli del 2019. Nel 2022 si prevede un aumento dello 0,2%. Lo hanno reso noto le parti sociali che hanno chiesto al Consiglio federale la proroga dell'obbligatorietà generale del CCNL sino a fine 2022.
> Scopri i dettagli
> Scarica il comunicato stampa salari minimi 2021
> Leggi il GastroDiritto su salari minimi cantonali e CCNL


 
 
 
 
Share
OBBLIGO DI ANNUNCIARE I POSTI VACANTI A PARTIRE DAL 1° GENNAIO 2021

GastroSuisse si è impegnata attivamente per garantire che una nuova definizione delle professioni - che offre una classificazione più precisa e più appropriata - entrasse in vigore il 1° gennaio 2020. Ciò ha ovviamente fatto in modo che per il 2020, quasi nessuna professione del settore alberghiero e della ristorazione fosse più soggetto all'obbligo di annunciare i posti vacanti. Purtroppo, la crisi del Coronavirus ha cambiato completamente la situazione: dal 1° gennaio 2021 quasi tutte le professioni del settore alberghiero e della ristorazione sono soggette all'obbligo di annunciare i posti vacanti.
> Leggi le spiegazioni del Servizio giuridico di GastroSuisse (F)
> Posti vacanti: comunicato completo

 
 
 
 
Share
PRESTAZIONE PONTE COVID: UN SOSTEGNO PARZIALE STRAORDINARIO

Dal 1° marzo è in vigore un nuovo aiuto straordinario denominato “prestazione ponte COVID”, limitato nel tempo e rivolto alle persone che si trovano in difficoltà a causa delle limitazioni delle attività economiche e lavorative.
Di principio questa forma di aiuto non può essere cumulata con i contributi per i casi di rigore e con taluni altri aiuti.
È però possibile che vi siano dei nostri soci in difficoltà che non hanno accesso ad altre forme di aiuto e che potrebbero trovare un sostegno parziale in questa prestazione; la richiesta va può essere inoltrata presso il Comune di domicilio.
Tutte le informazioni su www4.ti.ch

 
 
 
 
Share
ALCOL E GIOVANI: UNA RESPONSABILITÀ DI TUTTI

Radix Svizzera italiana promuove, in collaborazione con GastroTicino, la campagna “Alcol e Giovani: una responsabilità di tutti”.
> Scopri la campagna di Radix e GastroTicino

 
 
 
 
Share

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Sei socio di GastroTicino e vuoi ricevere la nostra Newsletter?
Allora ti preghiamo di inviare a info@gastroticino.ch il tuo indirizzo e-mail, specificando anche il numero di socio, nome del locale e paese. La comunicazione ai soci non avviene più in forma cartacea per posta, ma ESCLUSIVAMENTE per via elettronica. Grazie. 
CONTATTI

GastroTicino
Via Gemmo 11
6900 Lugano

T 0041 91 961 83 11
F 0041 91 961 83 25

info@gastroticino.ch
ORARI SPORTELLI

Lunedì
8.00-12.00 e 13.00-16.00
Martedì
8.00-12.00 e 13.00-16.00 
Mercoledì
8.00-12.00
Giovedì
8.00-12.00 e 13.00-16.00
Venerdì
8.00-12.00 e 13.00-16.00
Chiuso i festivi
   

© GastroTicino 2021